L’animale con le mani

Pubblicato il 3 novembre 2014

L’uomo è il più intelligente degli animali perché ha le mani

Lo diceva circa 2500 anni fa Anassagora (Ἀναξαγόρας, Anaxagŏras, nato a Clazomene, 496 a.C. morto a Lampsaco, 428 a.C. circa). Ok, forse ad Atene non si sapeva delle scimmie, ma la sentenza é acuta e profonda.

L’intelligenza deriva dalle mani, cioè dal fare.

Cosa c’entra con le competenze? Mah, chissà… 🙂

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...